Newsletter
Ricevi tutte le novità sull'Oktoberfest!

Storia Oktoberfest

storia-oktoberfest-1844-pano

Storia dell’Oktoberfest – le origini

La storia dell’Oktoberfest trae le sue origini e affonda le sue profonde radici nel lontano 1810, esattamente al 12 Ottobre, giorno durante il quale l’allora principe ereditario bavarese Ludwig prese in sposa la principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen di Sassonia.

storia-oktoberfest-1810-pano

I festeggiamenti per le nozze si svolsero in quello che allora era solo un semplice prato (“Wiese”) nella periferia della città (pur essendo a 20 minuti a piedi da Marienplatz) durarono cinque giorni e furono estesi a tutti i cittadini di Monaco. Quel prato da allora venne rinominato e ribattezzato in “Theresienwiese” proprio in onore della sposa. A concludere le feste nuziali fu organizzata una corsa di cavalli alla quale assistette anche la famiglia reale  e fu una festa per l’intera Baviera. I festeggiamententi piacquero, ed ebbero un successo tale che l’anno successivo di ripeterlo e farlo diventare un evento tradizionale…era cominciata la lunga storia dell’Oktoberfest!

Storia dell’Oktoberfest – consolidamento della tradizione

Nell’anno successivo, nel 1811 alla corsa di cavalli fu affiancata anche la prima festa agricola, il cui scopo era quello di promuovere l’agricoltura bavarese e l’economia ad essa collegata. La corsa di cavalli pur essendo la manifestazione più antica facente parte della storia e dellatradizione dell’Oktoberfest era anche la popolare, oggi non viene più effettuata, mentre invece la “Festa centrale dell’agricoltura” ha luogo ogni quattro anni nell’area sud del Theresienwiese.

storia-oktoberfest-1882-pano

Nei primi decenni della “wiesn” (così viene abbreviato l’oktoberfest dai tedeschi) l’offerta complessiva di attrazioni e divertimenti fu alquanto modesta. Fu solo nel 1818 che fecero irruzione nel Theresienwiese la prima giostrina e due altalene.

In questi anni il tutto aveva luogo ancora in piccole baracche nelle quali era possibile bere birra, ma il loro numero e le dimensioni erano destinate a crescere vorticosamente.

Nel 1850 la Statua della Baviera, oggi un simbolo della festa e vera e propria icona dell’Oktoberfest e della sua storia, viene portata nel Theresienwiese, sul quale da allora campeggia.

storia-oktoberfest-statua-baviera-pano

Nel 1892 venne introdotto il classico bicchiere da litro (Maß) ancora oggi usato.

Fu a partire dal 1896 che volonterosi osti unitamente ai produttori di birra, fecero montare i primi grandi tendoni in sostituzione delle fatiscenti baracche. Un’area intera del Theresienwiese diventò un vero e proprio Luna Park.

Storia dell’ Oktoberfest- Il XX secolo

Nel XX secolo la storia dell’Oktoberfest ha subito qualche battuta di arresto, per via principalmente dei conflitti bellici. Dopo la seconda guerra mondiale e gli anni di interruzione che ne derivarono, Thomas Wimmer, l’allora primo cittadino di Monaco, nel 1950, introdusse quella che forse si può considerare la principale tradizione di tutto l’Oktoberfest, e cioè l’“O’Zapft is!” (“è stappato” riferito al barile). E’ da allora infatti che dopo la sfilata di apertura denominata Wiesn-Einzug der Festwirte und Brauereien dei proprietari dei birrifici, presso la tenda Schottenhamel, il sindaco in carica di Monaco alle ore 12.00 in punto, apre, a colpi di martello, il primo barile della festa. Solo da questo momento in poi la festa ha ufficialmente inizio e può cominciare a essere servita birra.

storia-oktoberfest-1910-pano

Nell’anno 1984 i barili di legno vengono sostituiti da barili di metallo ricoperto in legno, più pratici, che garantiscono una migliore conservazione della birra, preservando contemporaneamente la tradizione.

Storia dell’Oktoberfest – L’Oktoberfest oggi

L’Oktoberfest attualmente è considerata la festa popolare in assoluto più grande di tutto il mondo. Nell’epoca della globalizzazione, è diventata una festa internazionale, che ha mantenuto saldamente le sue tradizioni e il suo carattere bavarese, ma che ha valicato ogni confine mondiale, tanto grande è la sua fama.

storia-oktoberfest-wiesn-pano

L’edizione moderna dura tre week end per un totale di 16 giorni totali, che diventano 17 quando la “Festa della Riunificazione della Germania”, il 3 ottobre, cade di Lunedì, e pus svolgendosi prevalentemente a Settembre per motivi prettamente climatici, è oramai nota appunto come la festa di Ottobre.

Storia dell’Oktoberfest – Le interruzioni

Ci sono state ben 24 edizioni dell’Oktoberfest che non si sono svolte, eccone qui sotto i motivi:

  • 1813 – Annullo a causa della guerra contro Napoleone
  • 1854 – epidemia di colera
  • 1866 – Baviera combatté a fianco di Austria in una guerra contro la Prussia (ora Germania settentrionale e parte della Polonia)
  • 1873 – Un’altra epidemia di colera
  • 1914-1918 – Guerra Mondiale
  • 1919-1920 – ripresa dopo la guerra, solo un piccolo “festival d’autunno”
  • 1923-1924 – scioperi per inflazione in Germania, nessuno se lo poteva permettere
  • 1939-1945 – Guerra Mondiale
  • 1946-1948 – ripresa dopo la guerra, solo sagre autunnali

E brindiamo affinchè non venga mai più cancellato. Prost!

storia-oktoberfest-carretto-botti-pano

Diventa Fan dell'Oktoberfest su Facebook

Parti per l'Oktoberfest!

Tantissime Soluzioni di Viaggio per l'Oktoberfest dalla tua città da soli 60€!

Già 70000 persone hanno viaggiato con NOI! Cosa aspetti? Fallo anche TU!

Trova il Viaggio
Non aprire più

You have Successfully Subscribed!

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.